Maria Elena Marras scrive a mano su un quaderno

Astrolabio, un workshop per costruire un brand inclusivo (sul serio!)

Scommetto che hai sentito parlare innumerevoli volte di brand.
Scommetto anche che hai sentito parlare altrettante innumerevoli volte di linguaggio inclusivo.
Scommetto, infine, che non hai capito quale sia la relazione tra le due cose, e forse non è nemmeno chiaro il significato di entrambi i concetti.

Se è così, sappi che accade perché quando parliamo di brand e di linguaggio ampio e inclusivo, spesso, manca una parolina magica che riguarda entrambi i temi ed è: relazione.

Creare, costruire e coltivare un brand significa nutrire una relazione con un pubblico, con delle persone.

Allo stesso modo, usare con consapevolezza un linguaggio più rispettoso e ampio significa avere a cuore la relazione con le persone a cui ci vogliamo rivolgere. Tutte le persone.

In nessuno dei due casi, perciò, è possibile attaccare un’etichetta superficiale con su scritto “brand inclusivo” su ciò che proponiamo.
Bisogna farsi domande, mettersi in discussione e sporcarsi le mani per cambiare in meglio l’impatto con le persone a cui vogliamo parlare e dare il nostro supporto professionale e umano. 
Non è immediato, ma è possibile.

Un laboratorio pratico per freelance, libere professioni, aziende e terzo settore

Astrolabio è un laboratorio pratico in 3 appuntamenti di 3 ore ciascuno, con il quale ci dedichiamo proprio a questo: costruire relazioni più ricche, rispettose e durature con un pubblico. Il tuo pubblico, le tue persone. 

È pensato per attività di diverse, che in comune hanno il fatto di non essere troppo grandi o strutturate. Quindi:

  • attività di freelance o liberə professionistə,
  • aziende piccole e medie (PMI),
  • organizzazioni e realtà del terzo settore.

Insomma, tutte quelle realtà professionali quelle nelle quali i rapporti umani sono quotidiani e determinanti, quelli in cui la relazione tra persone ha un peso importante nella scelta di dire sì o no.
Non ci saranno docenze accademiche o parole difficili e se ci sono verranno spiegati e approfonditi perché siano termini umani. Mettiamo in circolo molta conoscenza e molti strumenti pratici.
Lo abbiamo chiamato Astrolabio perché ci piacerebbe fosse uno strumento che orienta le scelte e permette di tracciare una rotta per tutte quelle professioni e attività che desiderano abitare i propri spazi e i mercati in modo più consapevole, umano e rispettoso. 

Ah, e poi sarà condotto da due docenti che saranno le prime a mettersi in gioco perché così è più divertente.

Obiettivi del workshop

I nostri obiettivi sono ambiziosi, ma anche molto concreti.
Vogliamo dare supporto e strumenti pratici a più realtà possibili per far sì che si sentano subito in grado di costruire relazioni di valore con il proprio pubblico, con tutte le possibili sfumature che esso può contenere.
Tra le varie cose che vogliamo raggiungere con questo workshop in 3 appuntamenti:

 

  • Trasmettere la consapevolezza che qualsiasi attività, anche piccolissima, può lavorare sul proprio branding, a patto che sappia di cosa si tratta.
  • Mettere in condizione ogni persona dietro un’attività lavorativa di conoscere e riconoscere i propri valori, per poterli mettere in pratica in ogni aspetto del business.
  • Aiutare i brand a pensare al proprio pubblico non in termini di target ma di persone, con le loro sfumature e diversità che diventano ricchezza.
  • Dare una spinta gentile alle persone dietro un business a mettersi in discussione, per non temere di affrontare concetti come privilegio, intersezionalità, accessibilità e molto altro.
  • Approfondire il linguaggio ampio e rispettoso a partire dal fatto che non è solo ə e * ma un nuovo modo di pensare alle relazioni tra persone.
  • Dare strumenti pratici per liberare la creatività al servizio di uno scopo: essere dei brand che hanno a cuore un mondo più accogliente.

 

 

Scopri se Astrolabio fa per te.

Astrolabio fa per te se:

E

Hai voglia di confrontarti con persone che condividono una visione del mondo comune alla tua, ma che possono darti spunti nuovi.

E

Sai che la formazione è importante e che alcuni aspetti del business sono un processo in costante evoluzione.

E

Vuoi ritagliarti dello spazio per far crescere il tuo progetto e farlo diventare un brand nel senso più autentico.

E

Hai chiari i tuoi valori sull’inclusività ma non sai come metterli in pratica nel tuo lavoro quotidiano.

E

Conosci molta teoria sia su cosa sia un brand che sul linguaggio rispettoso, ma senti che potresti ancora migliorare qualcosa che in autonomia non riesci a individuare.

E

Ti interessa la visione a lungo termine del tuo lavoro e sai che costruire relazioni autentiche e rispettose di tante differenze non è un trend passeggero.

Astrolabio NON fa per te se:

M

Cerchi una formazione teorica o simil-accademica.

M

Hai già competenze approfondite su temi come inclusione, diversità, accessibilità.

M

Hai già competenze approfondite sul brand e sai come lavorare su aspetti come valori o creatività per conto tuo.

M

Non pensi che l’identità, la personalità e le parole che costituiscono un brand, abbiano un vero potere.

M

Credi che la relazione con un pubblico si crei solo a suon di contenuti gratuiti e piccoli trucchetti da suggerire.

M

Ogni investimento sul tuo brand lo vedi come una spesa e non come un pezzo delle sue fondamenta.

Il programma

 

Lavoriamo in 3 incontri online di 3 ore ciascuno, a cadenza settimanale: 11, 18 e 25 maggio 2024, insieme a due docenti. Nei 3 incontri parleremo di: 

 

  1. I valori non sono solo parole
    1. Alcune parole importanti per iniziare.
    2. Realtà, linguaggio, cultura.
    3. Brand e valori. 
    4. Scegli e attiva i tuoi valori.
    5. La moodboard: uno strumento creativo che potenzia il tuo brand.

       

  2. Progettare e parlare per ogni sfumatura di pubblico
    1. Conosci davvero il tuo pubblico? 
    2. Strumenti per un’analisi delle tue persone.
    3. Universal design e accessibilità.
    4. Vision e mission: che mondo vuoi costruire e come vuoi farlo. 
    5. Il tuo scopo.

       

  3. Crea il manifesto del tuo brand inclusivo 
    1. Cosa significa comunicare in modo gentile e rispettoso? 
    2. Plain language ed elementi di accessibilità testuale. 
    3. Il brand manifesto: cos’è.
    4. Rivediamo la tua moodboard. 
    5. Crea il manifesto del tuo brand inclusivo.

Docenti

Due docenti accomunate dall’amore per le parole e i significati profondi del linguaggio verbale.
Due colleghe che hanno scelto di mettere le proprie competenze al servizio di un mondo meno esclusivo ed escludente.
Ci presentiamo così:


Maria Elena Marras:
copywriter, consulente di brand personality, formatrice.
Formazione umanistica e linguistica, e poi di marketing e comunicazione. Dopo esperienze corporate e startup, lavoro come freelance dal 2018. Copywriter col pallino della brand personality e l’approccio human to human, faccio coltivare relazioni autentiche e di valore tra i brand e le loro persone.
Analisi, strategia, creatività: per me un mantra e un processo. Lavoro con solopreneur, microimprese e PMI che vogliono fare la differenza

Elena Panciera: PhD, consulente di comunicazione e formatrice.
Dopo un dottorato di ricerca in Storia della lingua italiana presso le università di Ca’ Foscari di Venezia e Paris 8, ho lavorato nella comunicazione, prima in azienda e poi come libera professionista.
Da alcuni anni mi occupo di comunicazione gentile e rispettosa, mettendo a frutto l’esperienza di copywriter e gli studi di linguistica.

 

 

Come lavoriamo e cosa ti porti a casa

 

9 ore di incontri online in diretta:
gli incontri si svolgono online, in diretta, attraverso la piattaforma Google Meet. Questo ci permette di contenere i costi e di rendere i contenuti più accessibili per chiunque.

Discussione in presenza:
gli incontri vengono registrati e restano a disposizione di chi partecipa per 3 mesi, con sottotitolazione e trascrizione automatica.

Questionario conoscitivo iniziale:
un file con domande che potrai anche riusare nel tempo in autonomia, per rimettere a fuoco alcuni aspetti.

Slide di tutti gli incontri: 
verranno condivise subito dopo ogni incontro dal vivo, così che ogni partecipante possa tornarci quando vuole per spunti, idee e altro.

Diario di bordo con esercitazioni e riflessioni:
alla fine di ciascun incontro condividiamo gli appunti.

Bibliografia e sitografia: 
risorse di tanti tipi, per ogni esigenza di consultazione.

Gruppo Telegram riservato a docenti e partecipanti:
un gruppo in cui ci scambiamo informazioni e ci diamo una mano anche fuori dalle lezioni pratiche. Ci raccomandiamo: sempre in modo rispettoso nei tempi, nei modi e nella quantità di messaggi scambiati.

Per lavorare bene, ma proprio bene, attiviamo classi con un minimo di 6 e un massimo di 12 persone.

 

Per quanto tempo e quanto costa

Abbiamo previsto 3 tipologie di quote di partecipazione:

 

  • Standard: 300 euro a persona.
  • Mini: 180 euro a persona per chi ha difficoltà (vedi dettagli qui a destra).
  • Maxi: 420 euro a persona per chi può sostenere l’investimento e far espandere il progetto.

Perché le 3 quote diverse?
Perché sappiamo che non partiamo tuttə dalla stessa situazione finanziaria, o che non navighiamo nelle stesse acque.
La quota standard è quella che pensiamo sia adeguata per tutto ciò che diamo in questo percorso breve ma molto intenso.
La quota mini è pensata per chi ha aperto da poco l’attività e magari ha tante spese, per chi ancora studia ma sta dando vita a un progetto che decollerà dopo gli studi, per chi sta attraversando un momento no nel business e le fatture sono poche, ma per farlo ripartire potrebbe aver bisogno proprio di un workshop come questo, ecc. Ti invitiamo a mandarci un’email a hello@mariaelenamarras.com e info@elenapanciera.it così che possiamo valutare caso per caso e dare l’ok alla quota ridotta.
La quota maxi, al contrario, per chi ha un fatturato già buono, può permettersela e vorrebbe anche che questo workshop potesse partire più volte, per aiutare più realtà possibili a contribuire a un mondo più equo.

Vuoi entrare nella classe di Astrolabio?

Puoi scrivermi dal modulo qui sotto per iscriverti al workshop, o anche solo per chiedermi delle informazioni utili per capire se è adatto alle tue esigenze. Ti risponderò nel più breve tempo possibile e ti fornirò tutte le informazioni che ti servono.
Non vedo l’ora di leggerti in posta!

4 + 7 =